CONSEGNA CONTINUA

Devi sapere che Facebook fa almeno due lanci di nuove versioni a produzione ogni giorno. Sei pronto ad usare, nella gestione della tua piattaforma tecnologica, le più recenti buone pratiche dell’industria? Rispondi alle seguenti domande sulle odierne pratiche della tua azienda:

  • Lanciate i sistemi chiave attraverso un processo automatico od occorre un processo manuale?
  • Potete generare nuovi ambienti dei sistemi premendo un pulsante od occorre un processo manuale?
  • Riuscite a fare il lancio, in un ambiente simile, a produzione durante le prime tappe del progetto o in una tappa finale del ciclo di costruzione di una soluzione?
  • La gestione delle impostazioni include tutti gli elementi che fanno parte della soluzione (codice sorgente, librerie, archivi di gestione di tutti gli ambienti, scripts di installazione, software di base richiesto, ecc.) o soltanto il codice sorgente?

Il modello di Consegna Continua permette di applicare una serie di pratiche che, dall’automatizzazione dei processi di sviluppo fino al lancio a produzione, faranno la catena di produzione di software più effettiva, efficiente e controllata. I benefici sono molteplici:

  • Migliorare la qualità del software.
  • Diminuire il time to market delle nuove funzioni attraverso l’aumento della frequenza dei lanci a produzione.
  • Diminuire gli errori di lanci che richiedono effettuare il rollback a versioni preesistenti.
  • Diminuire lo sforzo manuale comportato dalla gestione di ambienti e dalle impostazioni e lanci.
  • Ottimizzare l’uso delle risorse di hardware attraverso la creazione di ambienti soltando al momento del loro uso.

La seguente immagine mostra l’autonomia del modello di Consegna Continua, che formalmente è composto da una serie di fasi e da un insieme di repository.

Grafica: Anatomia del modello di Consegna Continua

Il modello di Consegna Continua si basa su un insieme di pratiche che offrono soluzioni alle diverse realtà del processo. Ci sono tre realtà fondamentali: Gestione delle impostazioni; Integrazione continua; Strategia di prova.

Grafica: Pratiche chiave del modello di Consegna Continua



Gestione Delle Impostazioni

La gestione delle impostazioni è la pratica che cerca di controllare le versioni di tutti gli elementi che fanno parte di una soluzione di software, codice sorgente, dati, tabelle di dati e impostazioni. Con il supporto degli strumenti di controllo di versioni si crea una linea di evoluzione controllata attraverso le modifichefatte negli elementi.

Integrazione Continua

L’integrazione continua è la pratica che avvia un team di sviluppatori di software per via dell’integrazione continua e frequente delle modifiche in uno strumento di controllo di versioni. Dopo aver ricevuto le modifiche, si verifica automaticamente la consistenza della versione finale.

Strategia Di Prova

Per poter garantire la qualità del software, si devono definire strategie di prova automatizzate che possano essere aggiunte ai meccanismi di integrazione continua e controllo di versioni. Le prove possono essere avviate durante diverse tappe per garantire la correttezza del prodotto.

In DBAccess abbiamo sviluppato una metodologia per sollevare il livello di maturità dei nostri clienti nel modello di Consegna Continua. Attraverso 4 fasi con obiettivi specifici li portiamo ad un livello di operazione ripetibile e definito in ognuna delle pratiche del modello.

Grafica: Pratiche chiave del modello di Consegna Continua


Ottimizza la tua azienda, aumenta l’agilità aziendale. Per ulteriore informazione contattaci e ti presenteremo i nostri servizi.


Scrivici su:  ventas@dbaccess.com